Il caso Casamonti e la Sardegna

Atto I    Il caso Casamonti

Atto II   Il caso Casamonti: una lettera di Stefano Boeri

Un interessante botta e risposta tra Luigi Prestinenza Puglisi e Stefano Boeri, due influenti personalità dell’architettura italiana, sta animando le pagine della newsletter di LPP, riguardo alla attuale cultura architettonica italiana.

Un ruolo centrale lo gioca la forte ventata di novità che soffia negli ultimi anni sulla Sardegna e che ne sta rivoluzionando le dinamiche del fare e vivere l’architettura, grazie all’appassionante lavoro di rilancio dell’architettura sull’isola promosso tra gli altri proprio da Stefano Boeri.

Lo stesso dibattito che è stato alla base della decisione di far nascere questo blog.

Quando e’ che le Star aiutano a promuovere  l’architettura in un luogo? Quando si scatena una stagione di concorsi e di opportunità, soprattutto per i più giovani. Non quando l’operazione avviene con l’assegnazione quasi ad personam dei più importanti progetti. Ecco perché dico che in Sardegna l’operazione congegnata da Soru corre, a mio parere, il rischio di essere un errore gigantesco. Peggio: l’atto di morte di una giovane generazione di architetti.

LPP

Annunci

A/R andata e ritorno. Mostra di Architettura

L’architettura a Cagliari non è solo Festarch. 6 gruppi di progettazione formatisi a Cagliari, dopo aver proseguito la propria ricerca in ambiti internazionali, si rincontrano, si confrontano e si raccontano nella loro città d’origine.

A partire da venerdì 30 Maggio fino a domenica 1 Giugno, presso la Galleria “Incontri d’Arte” di Tonino Daga, in Viale Regina Margherita n 91 a Cagliari, verra’ esposto il lavoro di di 6 giovani gruppi di progettazione: L. Peralta Studio – Design & Consulting, M.Atzori & M.Zara, ASP[e]X experimental architecture (M.L. Tramontin), C+C04Studio (F.Cherchi, M.Cubeddu), Atelier Luca dal Cerro & Associés, M_Type Architettura (C.Atzeni, A.Dessi, M.Manias, S.Mocci). Il denominatore che accomuna i sei gruppi è il percorso che hanno intrapreso nella loro crescita professionale: dopo essersi formati nel capoluogo, hanno proseguito le loro esperienze in ambienti internazionali, puntando sulla ricerca architettonica e sulla sperimentazione. La mostra, attraverso i modelli e le tavole progettuali presentate, sarà il luogo di incontro e confronto tra diverse modalità di progetto giovane e contemporaneo, un’occasione per raccontarsi al pubblico della propria città d’origine.

APERTURA: VENERDI’ 30 MAGGIO, ORE 16:00

INAUGURAZIONE CON RINFRESCO: VENERDI’ 30 MAGGIO, ORE 20:30

Galleria “Incontri d’Arte” di T.Daga via Regina Margherita n.91

Cagliari 30 Maggio – 1 Giugno 2008 Orari Ven: 16-22 Sab-Dom: 10-22